Our fragrances are the result of love for our territory and the magic that you feel when you live and breathe Sperlonga, the Pearl of the Tyrrhenian Sea.

Contacts

Piazza della Libertà 4, 04019 Sperlonga (LT)

Follow Us

Come usare il profumatore di ambiente

Come usare il Profumatore di Ambiente

Il profumatore d’ambiente è un complemento d’arredo che non può mancare nella tua casa e in tutti gli spazi che vivi quotidianamente perché dà un tocco di raffinatezza e infonde nell’aria pura poesia olfattiva!

Sul mercato ce ne sono per tutti i gusti con un vasto ventaglio di fragranze, dalle più fresche e agrumate alle più calde e avvolgenti. Aqua di Sperlonga propone una propria nota olfattiva in grado di offrirti sensazioni uniche che ricordano il paesaggio, l’aere e i colori della nostra splendida città, Perla del Tirreno.

Puoi scegliere ciò che è di più tuo gradimento, ma attenzione: per far sì che il risultato sia così idilliaco e perfetto bisogna adottare alcuni accorgimenti.

1. Scegli il formato del flacone proporzionato allo spazio in cui verrà posizionato

Una bottiglia troppo piccola in un ambiente troppo grande sparirebbe nel contesto e non riuscirebbe a coprire tutto lo spazio di profumo; viceversa una bottiglia troppo grande in un ambiente troppo piccolo stonerà dal punto di vista estetico e sarà troppo invadente nella propagazione dell’essenza.

  • Indicativamente, per ambienti fino a 10 m² è sufficiente il formato da 100 ml
  • Per spazi da 10 a 20 m² è perfetto il formato da 250 ml
  • Per dimensioni da 20 a 30 m² il formato idoneo è quello da 500 ml
  • A salire, per metrature da 30 a 50 m² è necessario un formato intorno a 1 litro
  • Infine, per spazi superiori sono indicati i formati oltre i 2 litri

In caso di ambienti grandi è preferibile avere due diffusori posizionati ai lati opposti della stanza.

2. Scegli la posizione più appropriata per il diffusore

Il luogo più consono è in una zona centrale dell’ambiente (ad esempio su un tavolo o su un mobiletto), un luogo in cui vi sono sia il passaggio delle persone sia l’apertura e chiusura di porte e finestre in modo da creare spostamenti d’aria che aiutano il diffondersi della fragranza in maniera omogenea.

Da evitare il posizionamento vicino a fonti di calore: questo contribuirebbe a consumare l’essenza in tempi più rapidi.

3. Gira le bacchette almeno 3-4 volte la settimana

Capovolgere con costanza i bastoncini o midollini consente di mantenere umida la parte delle bacchette che rimane fuori dal liquido e che inevitabilmente a poco a poco si asciuga.

La bacchetta nuovamente intrisa di essenza riattiva così il processo di propagazione del profumo nell’ambiente.

A lungo andare le bacchette vanno sostituite perché il legno dopo un po’ si satura e non riesce più a rilasciare la fragranza.

4. Non buttare via la bottiglia quando la fragranza è terminata

Proponiamo anche su questo sito delle ricariche o refill, contenenti il liquido da travasare nella bottiglia di vetro per fare il rabbocco. Il prezzo è ovviamente più contenuto di quello dell’acquisto iniziale. Quando la tua fragranza è esaurita puoi scegliere di rinnovarla con la stessa profumazione o cambiarla. Forniamo anche le bacchette di ricambio.

5. Tieni il livello del liquido sempre alto

Per garantire una resa ottimale è consigliabile non far scendere troppo il livello del liquido contenuto nella bottiglia.

Troppo poco liquido non permette alle bacchette di immergersi sufficientemente per diffondere nell’ambiente la fragranza, causando un consumo maggiore.